top of page

Mercoledì 14/06 ore 20.30

Marla.png

Afferrare Marla

Compagnie ArtiFragili e Cartocci Sonori
Di e con Diana Dardi
Regia di Omar Giorgio Makhloufi

SELEZIONE STRABISMI 2022

PREMIO SPETTACOLOPROFESSIONISTA AL MIGLIOR SPETTACOLO

PREMIO “MIGLIOR TESTO” A STRABISMI 2022

Con il sostegno di inosservanza (Archivio Zeta)

Maschera realizzata da Gaia Geri

Afferrare Marla!, è un monologo che si basa su un fatto realmente accaduto. È il pubblico flusso di coscienza di una giovane della generazione Z che si interroga sulle gigantesche e irrisolvibili problematiche della società contemporanea.

Il teatro come mezzo di indagine, provando a trattare un tema tabù in maniera altra, per domandare e interrogare, anche attraverso l’ironia. Per ricordarci che il teatro, al di là di tutto e tutti, è ancora utile per pensare e vivere esorcismi collettivi, veicolando messaggi di speranza e comunione.

Locandina_ASSENZA_SI_FA_SILENZIO_page-0001.jpg

Sabato 17/06 ore 18:30

Assenza si fa silenzio, suono e parola

Performance dai testi di Paolo Ferrari

Erika Carretta voce, Paolo Ferrari pf

Dal luogo dell'impensato tramite il suo farsi silenzio nasce il suono d'un altrove, performance per voce e pf idonea a farsi apportatrice di senso, narrazione oltre la soglia delle cose ancora da pronunciarsi.

Mercoledì 21/06 ore 20:00

RAP.jpg

RAP (Requiem al poeta)

Compagnia Cartocci Sonori

Co-produzione Teatro del Lemming

Vincitore Bando Cura 2022

Col sostegno di Teatro del Lemming, ILINIXARIUM, Archivio Z

Drammaturgia e regia di Pouria Jashn Tirgan

Musiche originali di Emanuele Fantini

Interpreti Emanuele Fantini e Pouria Jashn Tirgan

È tutto pronto per dar vita al requiem in programma, un requiem diverso da quello di Verdi o di Mozart. L’ultima preghiera al defunto da opera lirica diventa un concerto moderno. A condurre questa “messa” irriverente sono due figure che riportano alla mente i becchini dell’Amleto. Attraversano musica rap, spokenword e spokenmusic. La performance è costruita come un album, non c’è una storia da seguire, ma un’esperienza da vivere.

Mercoledì 28/06 ore 20:30

Terra in canto   

Il canto della terra
pianoforte Carlo Cialdo Capelli

Musiche originali di Carlo Cialdo Capelli

Ci sono alluvione e siccità
Sugli occhi e nella bocca, acqua morta
e sabbia morta si contendono il primato. Prosciugato sviscerato suolo
Irride alla vanità dello sforzo
Ride senza allegria.

È questa la morte della terra
(da Thomas Steams Eliot – Little Gidding – II)

Mercoledì 05/07 ore 19:00

Bartabass.png

Bartabàs Trio
Valse Mousette 

Chitarra Matteo Colombini

Clarinetto Vincenzo Panebianco

Fisarmonica Giancarlo Corcillo

Il nome è derivato dall’omonimo artista francese, Bartabas, e dal Marchese di Carabàss del Gatto con gli stivali. Il repertorio è incentrato sulla musica evocativa, poetica e ritmata dell’indimenticabile chitarrista francese Django Reinhardt con integrazioni di brani di area swing e jazz. Il virtuosismo dei musicisti trasforma questo piccolo ensemble in una vera e propria orchestra in grado di calare il pubblico in un atmosfera sospesa tra la Belle Epoque, il Cabaret Voltaire e le pagine di Festa mobile.

Mercoledì 12/07ore 20:00

unnamed.jpg

Canti di donna

di Fiorella Bisogno
Fiorella Bisogno voce; Sergiu Chirileasa pf.
Musiche originali di Sergiu Chirileasa
Produzione Teatro Utile il viaggio APS

Era un giorno d’estate, presa dallo stupore del silenzio di questa grande città, iniziai a leggere le sue poesie proprio li, sulle sponde del naviglio. Ogni Poesia mi sembrava di viverla nella mia mente e di cantarla come se la musica fosse parte integrante della realizzazione di ogni sentimento e pensiero…. di ogni emozione.

La poesia, la parola, l’immagine che trasmette è un’esperienza sonora, il pensiero che si realizza attraverso le parole e prende vita grazie al suono della voce e alle note di un pianoforte. “Canti di donna” vuole dare voce ai pensieri, ai sogni delle donne e lo fa attraverso la lettura delle poesie di Alda Merini e l’esecuzione di composizioni interamente inedite, essenziali e dirette, dalle molteplici sfaccettature stilistiche.

Un viaggio sonoro che accompagna alcune riflessioni ed esperienze di donna.

862EBDC8-6C92-4322-A3EA-DE5709767EE2.png

Mercoledì 19/07 ore 20:00

Manuale di sopravvivenza – Sulla felicità

Di e con Chiara Claudi
Consulenza artistica Elena De Carolis

Un racconto, tra ironia e trepidante attesa, intorno al tema della ricerca della felicità.

Musica, leggende indiane, momenti di vita vissuti, folli dialoghi interiori, e canzoni. Tra Gaber, Battisti, Mercede Sosa, Lucio Dalla e le canzoni inedite di Laura Raimondi, la musica fa capolino tra momenti irriverenti, esilaranti e riflessivi, diventando lo snodo vitale delle emozioni nascoste nelle parole.

Approdi Estate 2023

Rassegna a cura di Tiziana Bergamaschi

Dal 14 Giugno al 19 Luglio

Isolacasateatro

bottom of page